Italiano
Balbo Mauro Broker
Consulente e mediatore immobiliare

Rassegna stampa - Blog


LA CESSIONE DEL CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITALA CESSIONE DEL CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA
 LA CESSIONE DEL CONTRATTO PRELIMINARE DICOMPRAVENDITAIl contratto preliminare svolge la sua funzione di strumento negoziale facendo sorgere, tra leparti, un vincolo giuridicamente protetto attraverso la sua efficacia obbligatoria. Il vantaggiodel preliminare di vendita (comunemente ed erroneamente detto compromesso) risiedeprincipalmente nel vincolare le parti (venditore ed acquirente) a concludere un affare,rimandando l'effetto traslativo ad un momento successivo, coincidente con l...
11/05/2022
LA NUDA PROPRIETA' : CARATTERISTICHE, ASPETTI FISCALI E NORME LEGISLATIVE.LA NUDA PROPRIETA' : CARATTERISTICHE, ASPETTI FISCALI  E NORME  LEGISLATIVE.
Cosa vuol dire Nuda Proprietà?Il Diritto di Proprietà (art. 832 del c.c.) di un bene implica anche che da esso è possibile trarne ungodimento ovvero utilizzarlo oppure ricavarne un reddito in funzione della natura del bene stesso. AlDiritto di Proprietà sono connessi, e ne fanno parte, i Diritti Reali di godimento e, in particolare, il diritto di Usufrutto. Nel caso di un immobile il Diritto di Usufrutto conferisce al titolare il pieno diritto di usare (art 1021 c.c.) e abitare (ar...
03/05/2022
LA TRASCRIZIONE DELL’ ACCETTAZIONE TACITA DELL’ EREDITA’LA TRASCRIZIONE DELL’ ACCETTAZIONE TACITA DELL’ EREDITA’
 LA TRASCRIZIONE DELL’ACCETTAZIONE TACITA DELL’EREDITA’ 1 – L’accettazione dell’eredità. In presenza di un atto di compravendita di un immobile di provenienza successoria, o di un atto di mutuo ipotecario garantito dal bene ricevuto in eredità, il Notaio rogante richiede sempre che si proceda alla trascrizione dell’accettazione tacita dell’eredità, qualora non sia intervenuta un’accettazione espressa, naturalmente trascritta.Il costo di detta trascrizione graverà sul venditor...
29/04/2022
LA CONSEGNA DELLE CHIAVI DELL' IMMOBILE PRIMA DELL' ATTO NOTARILE: MODALITA' E RISCHILA CONSEGNA DELLE CHIAVI DELL' IMMOBILE PRIMA DELL' ATTO NOTARILE: MODALITA' E RISCHI
 Di frequente, l’acquirente di un immobile manifesta l’intenzione di poter ottenere le chiavi dei “nuovi” locali prima di aver stipulato il rogito innanzi al Notaio.Tale interesse ben può dipendere da comprensibili motivazioni, come per esempio il voler avviare il prima possibile i lavori di ristrutturazione dell’immobile, soprattutto se già libero poiché non occupato da nessuno.In primo luogo, è bene segnalare che, dal punto di vista “operativo”, tale necessità è opportuno che veng...
21/04/2022
LA "FISCALIZZAZIONE" DI UN ABUSO EDILIZIO: COS'È E QUANDO SI PUO’ APPLICARELA
 L'esistenza di un abuso edilizio di regola non è “tollerata” dal nostro ordinamento, posto che in linea di principio ogni costruzione realizzata in violazione delle norme di settore non è consentita e quanto edificato deve essere regolarizzato (ove possibile) oppure deve essere oggetto di un provvedimento di demolizione – che è infatti che la sanzione più “drastica” per l’opera realizzata in assenza di valido titolo edilizio ovvero in difformità dal medesimo.A prescindere infatt...
19/04/2022
IL DEPOSITO DEL PREZZO PRESSO IL NOTAIOIL DEPOSITO DEL PREZZO PRESSO IL NOTAIO
IL DEPOSITO DEL PREZZO PRESSO IL NOTAIOLa legge del 2013, nel suo testo originario, disponeva che il deposito presso il notaio, del prezzo dovuto in sede di atto di vendita di immobili o aziende, fosse un obbligo per le parti; tale deposito è invece ora divenuto, anziché un obbligo, una facoltà alla quale il notaio è peraltro tenuto ad ottemperare, a richiesta anche di una sola delle parti contraenti.Detto ciò, vale la pena di osservare come la procedura del deposito appare nella sostanz...
15/04/2022
ACQUISTO AGEVOLATO DELLA CASA DA PARTE DI SOGGETTI UNDER 36ACQUISTO AGEVOLATO DELLA CASA DA PARTE DI SOGGETTI UNDER 36
 ACQUISTO AGEVOLATO DELLA CASA DA PARTE DI SOGGETTI UNDER 36 L'Agenzia delle Entrate, nella circolare 14.10.2021 n. 12, ha riepilogato le nuove agevolazioni "prima casa" per i giovani, introdotte dall'art. 64 co. 6-10 del DL 73/2021. In base a tale disposizione gli acquirenti di immobili abitativi da adibire a prima casa, di età inferiore a 36 anni e con un reddito annuo inferiore ad euro 40.000, possono effettuare gli acquisti in esenzione dalle imposte d’atto (imposte di registro...
11/04/2022
LA COMPRAVENDITA DI UN IMMOBILE DONATOLA COMPRAVENDITA DI UN IMMOBILE DONATO
 Il nostro ordinamento giuridico prevede che, alla morte di una persona, i suoi stretti congiuntiabbiano diritto a conseguire la quota di legittima e cioè una quota dell'attivo ereditario dacalcolare su una massa composta dalla somma del valore dei beni che il defunto ha lasciato allasua morte e di quelli che sono stati donati durante la propria vita.L'art. 536 cod. civ.individua tre categorie di persone a favore delle quali la legge riserva unaquota di eredità, indipendentemente dall...
08/04/2022
Cookie preference